Fisioterapia cervicale

Fisioterapia cervicale

Nel corso del tempo la fisioterapia cervicale è cambiata molto, in quanto le scoperte scientifiche e lo studio approfondito dell’anatomia e della biomeccanica hanno potuto indagare sulle varie strutture e riuscire ad intervenire efficacemente sul problema.

Cosa è la fisioterapia cervicale

Quando si parla di fisioterapia cervicale si intende una serie di trattamenti specifici, mirati e accreditati a livello internazionale, dove l’efficacia sul paziente è pressochè immediata, capace di lenire il dolore e migliorare la sintomatologia del paziente.

Ma questo come accade?

All’inizio del secolo, nella cultura popolare, per “curare” e trattare il distretto cervicale si utilizzava posizionare un mattone riscaldato sul fuoco sulla zona dolente, affinchè il calore penetri all’interno della cute, permettendo il rilascio muscolare; nonostante l’idea del calore utilizzato per allentare la tensione non fosse così errato, questa però non aveva alcun tipo di fondamento scientifico.

Attualmente però sono numerevoli le tipologie di trattamento che possono esser applicate dal fisioterapista, il quale ha le competenze per poter scegliere le varie metodiche che si devono adattare al problema del paziente; vediamo insieme quali sono le migliori a livello scientifico.

Manipolazioni vertebrali

Manipolazioni vertebrali: quando si parla di manipolazioni vertebrali viene subito in mente la figura del chiropratico che scrocchia il collo e gli altri distretti corporei. Ciò che è fondamentale capire che, in assenza di condizioni limitanti e rischiose, la scelta della manipolazioni vertebrali di tipologia HVLA (High Velocity Low Amplitude) risulta essere la migliore e una delle più efficaci, in quanto permette un ritorno ad una condizione di fisiologico contatto delle varie faccette articolari che, in determinate condizioni, perdono il corretto posizionamento generando dolore e grande limitazione al movimento.

Tecnica fasciale

Tecnica fasciale: quando si parla di trattamento fasciale si intende il trattamento di risoluzione delle tensioni a livello del tessuto connettivo che avvolge i vari muscoli e che permette il loro ancoraggio sulle strutture ossee. Quando si generano alterazioni o disfunzioni, queste generano una serie di compensi che, nel corso del tempo, generano una condizione di dolore e di diminuzione del range di movimento.

Dry Needling (Puntura a secco)

Dry Needling: in inglese significa “puntura a secco” e si intende un trattamento con un ago molto piccolo (come quello da agopuntura) senza l’utilizzo di un farmaco, capace di colpire la placca neuromuscolare di un trigger point attivo, permettendo un rilascio e un risciacquo delle sostanze infiammatoria che si sono depositate sulla placca. Il trattamento con Dry needling è, insieme a quello con le manipolazioni vertebrali, un cardine delle nuove scoperte scientifiche e un pilastro nella riuscita rapida della problematica del paziente.

Tecnica McKenzie

esercizi mc kenzieTecnica McKenzie: ideata da Robin McKenzie (fisioterapista neozelandese), risulta essere una metodica molto utilizzata nei disturbi riguardanti il collo e la schiena. Questa metodica si basa sul trattamento dei disturbi meccanici della colonna vertebrale, cercando di centralizzare il dolore dalla periferia, fino alla scomparsa dello stesso. Risulta essere anche questa una delle poche tecniche riconosciute efficacemente a livello scientifico mondiale.

Taping neuromuscolare

Taping neuromuscolare: Alzi la mano chi non ha mai visto in televisione degli sportivi con questi curiosi cerotti colorarati attaccati a qualsiasi parte del corpo. Questi “cerotti” sono uno strumento molto valido nel trattamento sia fasciale, sia puramente antalgico sia con azione drenante (in base alla modalità di applicazione possono svolgere un’attività rispetto all’altra). Anche con questa tecnica la fisioterapia cervicale ha potuto svilupparsi e mostrarsi al mondo anche con un tocco più “colorato”.

Ginnastica posturale

mezieres

Ginnastica posturale: ne esistono varie metodiche, nonostante l’origine di essa provenga dall’intuizione di una fisioterapista francese (François Meziérès) che, con posture applicate associate alla respirazione, ha scoperto e trattato il concetto di “catene muscolari”, portando nella fisioterapia una concezione di globalità.

Con la corretta applicazione di questi trattamenti della fisioterapia cervicale, il dolore sarà un ricordo lontano!

La nostra sede è a Roma, in via Capo D'Africa 31, Zona Colosseo

Hai bisogno di aiuto?

Chiedi il mio aiuto

Chiama

Chat

Email

Spalla Rotta

Spalla Rotta

Hai avuto un trauma o una caduta e hai una spalla rotta? Affrontiamo bene questa situazione e scopri come stare bene. Quando parliamo di fratture o

cicatrice cesareo

Cicatrice Cesareo

Hai subito un parto e hai scelto per partorire un parto cesareo? Probabilmente adesso hai una cicatrice cesareo; scopriamo insieme cosa è e come va trattata

taping alla spalla

Taping alla spalla

Hai un dolore alla spalla e hai visto in giro persone con lo stesso problema andare in giro con quei cerotti colorati? Scopri cosa è

Dott. Daniel Di Segni

Dott. Daniel Di Segni

Laureato presso "La Sapienza" di Roma in Fisioterapia con votazione 110 e lode.
Specializzato nel trattamento del dolore e delle problematiche muscolari tramite la terapia manuale

Chi Sono

Chi Sono

Dott. Daniel Di Segni, laureato presso “La Sapienza” di Roma con votazione di 110 e lode. Specializzato nel trattamento del dolore e delle problematiche muscolari tramite la terapia manuale

Approfondimenti

Seguimi

Chiudi il menu

La tua Opinione per me è importante

4,9 16 Recensioni da Facebook
5,0 128 Recensioni da Google

Il titolare del trattamento dei dati raccolti, a seguito della consultazione di questo sito, è Daniel Di Segni con sede legale a Roma– Via Leopoldo Traversi, 33 – 00154 ( RM ) phisio.daniel@gmail.com

Dati e modalità del trattamento
L’acquisizione dei vostri dati personali inviatici in modo facoltativo, esplicito e volontario via mail o mediante la compilazione di appositi moduli di richiesta durante la consultazione di questo sito, è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Questi dati verranno utilizzati solo a fini statistici anonimi, relativi all’uso di questo sito, per controllarne il corretto funzionamento e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità, in caso di ipotetici reati informatici ai danni del presente sito. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti, che si connettono a questo sito ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati
In qualunque momento, potete chiederci la conferma dell’esistenza o meno dei vostri dati e conoscerne il contenuto, l’origine o chiederne l’aggiornamento. Potete inoltre chiederne la cancellazione o la trasformazione in forma anonima.

Eventuali richieste potranno essere rivolte:
Via e-mail, all’indirizzo phisio.daniel@gmail.com
oppure via posta, a: Daniel Di Segni – Roma – Via Leopoldo Traversi, 33 – 00154 ( RM )

Leggi la privacy policy da qui: Privacy Policy