Cefalea da Cervicale

Nella classificazione dell'IHS (International Headache Society – ente che studia e classifica le cefalee), una menzione importante e uno studio approfondito è rivolto alla cefalea tensiva secondaria a disturbi cervicali. Ma come può una problematica cervicale determinare un mal di testa?
cefalea da cervicale

Cause e fisiologia del dolore

La spiegazione ce la dà l’anatomia umana e lo studio della neurofisiologia:

Dal tronco encefalico (la parte più profonda del sistema nervoso dove ci sono i nuclei dei vari nervi cranici e che regolano gli aspetti vegetativi dell’uomo) si origina il nervo trigemino che si occupa di innervare con i suoi rami la sensibilità della faccia.

Come è formato il nervo

Questo nervo però è formato da tre rami che sono:

  • Ramo oftalmico: riceve afferenze sensoriali e innerva la zona della fronte e della parte superiore del naso.
  • Ramo Mascellare: si occupa della sensibilità della parte inferiore della faccia, compresa la sensibilità della bocca, occhio.
  • Ramo Mandibolare: è un nervo misto, sia sensitivo che motorio, con la responsabilità di innervare i muscoli masticatori ed elevatori del palato, fondamentale per la deglutizione e per la masticazione.

Questo preambolo si inserisce nella porzione anatomica e della conformazione del nucleo trigemino nella sua componente sensitiva, il quale scende dal tronco encefalico e arriva fino alla terza vertebra cervicale; questo nucleo a sua volta è suddiviso in:

  1. Nucleo mesencefalico: si occupa della sensibilità propriocettiva del collo e della testa, cioè lacapacità di discriminare la posizione nello spazio di questi due distretti corporei.
  2. Nucleo sensitivo: si occupa principalmente della sensibilità pressoria e tattile dei territori innervati dal nervo trigemino.
  3. Nucleo spinale: questa parte di nucleo è lunga e si sviluppa in basso fino alla prime vertebre cervicali, è responsabile della sensibilità dolorifica e termica.

nuclei trigeminali
Queste nozioni sono fondamentali per capire il perchè alcuni mal di testa si sviluppano inizialmente nella porzione posteriore della testa fino ad arrivare fino alla zona temporale sopra l’orecchio, terminando quindi nella zona retro-oculare.

Ma perchè una problematica cervicale dovrebbe irradiarsi anteriormente fino all’occhio, quando si origina dal collo?

cefalea da cervicale

Perchè dal nucleo spinale del nervo trigemino partono anche le terminazioni nervose che innervano i vasi sanguigni della meninge (la dura madre specificatamente), generando quindi un dolore che si propaga lungo il decorso del nervo arrecando non pochi dolori ai pazienti con cefalea.

Questa spiegazione molto semplificata serve intanto a capire il perchè le cefalee cervicogeniche si sviluppano e del perchè seguono questo decorso.

Trattamento

Il trattamento per questo tipo di problematiche è essenzialmente di due tipi: Manipolatorio e fasciale.

Grazie alle manipolazioni dei distretti cervicali superiori, abbiamo la capacità di interrompere un afferenza dolorosa e disfunzionale che si origina dalle faccette articolari delle vertebre, andando quindi ad interrompere il segnale irritativo che si genera, permettendo un immediata risoluzione della sintomatologia.

Con il trattamento fasciale invece, possiamo permettere un rilasciamento del tessuto connettivo che avvolge i muscoli cervicali e che hanno determinato una tensione irritativa a livello cervicale, con conseguente stimolazione nocicettiva del nervo trigemino.

Guarire dalla cefalea si può, basta controllare la tua cervicale!

Ti è piaciuto questo articolo?
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

Contattami

La nostra sede è a Roma, in via Capo D'Africa 31, Zona Colosseo

Chiudi il menu

La tua Opinione per me è importante

4,9 16 Recensioni da Facebook
5,0 128 Recensioni da Google

Il titolare del trattamento dei dati raccolti, a seguito della consultazione di questo sito, è Daniel Di Segni con sede legale a Roma– Via Leopoldo Traversi, 33 – 00154 ( RM ) phisio.daniel@gmail.com

Dati e modalità del trattamento
L’acquisizione dei vostri dati personali inviatici in modo facoltativo, esplicito e volontario via mail o mediante la compilazione di appositi moduli di richiesta durante la consultazione di questo sito, è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Questi dati verranno utilizzati solo a fini statistici anonimi, relativi all’uso di questo sito, per controllarne il corretto funzionamento e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità, in caso di ipotetici reati informatici ai danni del presente sito. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti, che si connettono a questo sito ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati
In qualunque momento, potete chiederci la conferma dell’esistenza o meno dei vostri dati e conoscerne il contenuto, l’origine o chiederne l’aggiornamento. Potete inoltre chiederne la cancellazione o la trasformazione in forma anonima.

Eventuali richieste potranno essere rivolte:
Via e-mail, all’indirizzo phisio.daniel@gmail.com
oppure via posta, a: Daniel Di Segni – Roma – Via Leopoldo Traversi, 33 – 00154 ( RM )

Leggi la privacy policy da qui: Privacy Policy