Cervicale Vertigini è conforme alle misure di sicurezza Covid-19 nella Regione Lazio.

Coccige Lussato

coccige lussato copertina
Indice dei contenuti

Senti un dolore localizzato al coccige e, facendo una lastra, hai scoperto di avere un coccige lussato o spostato? Ho scritto questa guida per te per capire effettivamente come guarire e come risolvere questa insolita e particolare problematica.

Lussazione del coccige

Ma come avviene questa lussazione del coccige?

Partiamo dal presupposto che è una condizione abbastanza particolare e, nella maggior parte dei casi, non è nè sintomatica nè necessita di alcun trattamento.

Una lussazione a questo osso terminale della colonna avviene fondamentalmente per una caduta sulle natiche.

caduta lussazione coccigeQuesta brutta caduta in maniera traumatica, se si colpisce proprio l’osso coccigeo, può determinare un’alterazione della posizione rispetto all’articolazione con l’osso sacro, andando quindi a posizionarsi con la posizione di un “coccige ad uncino”.

Sì, è vero, nonostante sia raro, va menzionato, oltre ad un trauma diretto, anche un continuo sedersi in una cattiva postura può andare a creare innanzitutto un dolore al coccige, chiamato coccigodinia, ma anche una sorta di lesione con coccige lussato.

Parto

Una particolare menzione va fatta nella donna che ha avuto da poco il parto. Sì perchè con la fuoriuscita del feto, c’è uno stiramento dei muscoli del pavimento pelvico e non è raro riscontrare che il coccige si lussi. É una cosa più frequente di quello che si pensa ed è bene risolvere tempestivamente per non creare problemi ulteriori.

Cattiva postura

Postura errata testa confusaAbbiamo già parlato di come una cattiva postura possa incidere negativamente nel coccige sublussato o in generale in una coccigodinia. Passare tante ore seduti in posture errate fa si che si possa avere un coccige infiammato con dolore intenso e importanti squilibri della colonna.

Coccige lussato sintomi

Ma quali sono i sintomi legati ad un coccige lussato o sublussato?

Vediamoli insieme:

  1. Dolore: il dolore è puntiforme, bruciante, esacerbato dal contatto o con la sedia oppure se si va a toccare con il dito. Ovviamente il dolore è esacerbato nel momento in cui ci si siede su di una superficie dura.
  2. Tensione Muscolare: la tensione sia del muscolo pubococcigeo sia dell’elevatore dell’ano può creare un fastidio importante nella vita quotidiana e nelle attività.
  3. dolore coccige bagnoFastidi/miglioramenti durante l’evaquazione: sì perchè chi ha avuto una caduta sul coccige con una lussazione può avere anche fastidi durante l’atto dell’evaquazione fecale. C’è da dire però che il pavimento pelvico, che trova nel coccige un ancoraggio per le sue fibre, nel momento della contenzione fa perno sul coccige. Nel momento in cui c’è la fuoriuscita delle feci, il paziente si sente meglio con miglioramento della sintomatologia dolorosa.
  4. Edema: il paziente non lo percepisce, ma se si fa una risonanza magnetica si potrà avere una condizione di edema all’interno dell’osso (edema osseo) che contribuirà ad aumentare il fastidio del paziente.
  5. Fastidi durante rapporti sessuali: non sono rari disturbi che coinvolgono la sfera sessuale con una diminuzione, nei casi dell’uomo, della capacità di percezione sensitiva della zona del pene e dell’eiaculazione. Nella donna può avvenire fenomeni di vulvodinia (dolore vaginale durante rapporti) con difficoltà sia nel raggiungimento dell’orgasmo sia durante la penetrazione.
    Non è raro inoltre che chi soffre di questo genere di problemi abbia problemi anche nell’eseguire e godersi del sesso anale in quanto la struttura è irritata.
  6. Disturbi al nervo pudendo: nel momento in cui c’è stato un trauma con coccige spostato, non è raro riscontrare neuropatia del pudendo con dolori nervosi, alterazioni di sensibilità, bruciori e altri sintomi legati al nervo.
  7. Mal di schiena: nel momento in cui si ha una sublussazione del coccige, anche tu che leggi, tenderai ad adottare cattive posture per non sentire il dolore. Questo comporta che alla lunga, avrai mal di schiena per adattamenti posturali che coinvolgono anche le vertebre lombari, l’osso sacro e tutto il corpo.
  8. Risentimento alle anche: anche l’articolazione coxofemorale risente di un coccige lussato in quanto alcuni muscoli che fanno parte del pavimento pelvico sono anche muscoli dell’anca. Parliamo infatti di muscoli in eccessiva contrazione come otturatore interno ed esterno, muscolo piriforme e tutti i legamenti che coinvolgono anche l’ischio e il sacro.

Diagnosi di coccige sublussato

Per vedere se un coccige è deviato o spostato, il primo degli esami radiografici da eseguire è quello della classica lastra che valuti sia il coccige lateralmente che in proiezione antero-posteriore. Importante che si valuti anche tutto il bacino guardando la posizione anche dell’osso sacro.

Nel caso in cui invece si abbia una infiammazione cronica è utile anche una risonanza magnetica per indagare l’eventuale presenza di edema e capire a che stato si è con questa diagnosi di dolore coccigeo

Lussazione coccige Trattamento

Veniamo ora alla terapia e alla cura di un coccige lussato.

Prima di spiegarti come si sistema questo problema, la cosa che devi sapere è che in Italia sono pochissimi gli esperti e gli specialisti del coccige. Il dr. Daniel Di Segni è tra questi in quanto tratta e risolve quotidianamente questo genere di sublussazioni coccigee applicando la giusta tecnica per i vari tipi di lesioni per tornare alle normali attività quotidiane.

Leggi Le Recensioni
Più di 300 pazienti hanno lasciato la propria opinione
5,0
Recensioni
  • Utilizzo del CMF per sfiammare localmente: con un macchinario speciale che abbiamo nel mio studio, è possibile togliere l’infiammazione localmente senza prendere farmaci e ridurre subito il coccige dolore.
  • Manovra esterna: con la metodica Strain Counterstrain è possibile, senza manovre intranali, correggere il dolore e la disfunzione alla base della colonna.
  • Manovra diretta intranale: se non si riesce in altri modi, è necessario meccanicamente riportare il coccige nella giusta posizione.
  • Trattare tutti i muscoli del bacino, le articolazioni sacroiliache, l’anca e l’osso sacro.
  • Trattamento chirurgico: è un approccio terapeutico che viene utilizzato ma è veramente l’ultimissima spiaggia de percorrere, in quanto il coccige ha funzioni non solo di sostegno, ma anche legate al sistema nervoso centrale.

Se vuoi ascoltare invece la puntata del mio podcast proprio sul coccige, puoi ascoltarla quà sotto.

Riguardo Daniel Di Segni
Daniel Di Segni
Nel mio Studio “Cervicale e Vertigini” di Roma, investo moltissime risorse economiche e professionali per permettere al paziente di avere una fisioterapia di qualità ed individuare il miglior percorso riabilitativo per la singola esigenza e situazione del paziente riducendo quindi il numero delle sedute fisioterapiche.

Vedi Biografia

Hai Bisogno di Aiuto?

    Articoli Correlati
    Articoli correlati
    Copyright © 2021 Cervicale Vertigini del Dott. Daniel Di Segni - Via dei Laterani, 28, 00184 Roma RM - P.IVA 13326321000 - Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. Privacy & Cookie Policy

    Il sito web www.cervicalevertigini.it è un sito medico-scientifico con finalità divulgative, non costituisce un mezzo di autodiagnosi o di automedicazione, né sostituisce la consultazione medica e la relazione medico/paziente, le terapie indicate rispondono in modo diverso a seconda dei casi e della patologia del paziente. In questo sito vengono consigliati prodotti e strumenti da acquistare tramite Amazon. Questo sito è affiliato ad Amazon, tutte le transazioni saranno dirottate sul profilo personale Amazon di ciascun utente. Il Sito non si ritiene responsabile per nessuna tipologia di acquisto/recesso.