Cervicale Vertigini è conforme alle misure di sicurezza Covid-19 nella Regione Lazio.

Come disinfiammare la cervicale

Indice dei contenuti

 

Com’è Fatta la Cervicale

Prima di parlare dei rimedi, è importante capire la struttura della cervicale. Le vertebre cervicali sono sette e si muovono grazie a faccette articolari e muscoli. Quando queste strutture subiscono schiacciamenti, posture anomale o traumi, possono infiammarsi e causare dolore.

Le faccette articolari sono orientate a 45 gradi verso l’alto, permettendo un ampio movimento. La cervicale è anche stabilizzata da legamenti che influenzano le curve della colonna. Idealmente, la curva cervicale dovrebbe avere una convessità anteriore, ma spesso si osservano verticalizzazioni o inversioni.

Perché si Infiamma la Cervicale

Le cause dell’infiammazione cervicale possono essere molteplici:

Capisci quindi quanto sia complesso identificare le cause del dolore cervicale. Per questo, nel mio studio a Roma eseguo test specifici per valutare l’infiammazione e la tensione muscolare, così da poter applicare terapie mirate.

Molte persone abusano di farmaci, quando invece la fisioterapia mirata con uno specialista come il dottor Daniel Di Segni può essere la soluzione efficace. Il mio studio è specializzato nei disturbi della cervicale e delle problematiche muscolo-scheletriche, permettendo di risolvere rapidamente il problema.

Come Sfiammare il Collo

Vediamo ora i migliori rimedi per sfiammare il collo. Una corretta terapia parte da una valutazione accurata per identificare la struttura responsabile dell’infiammazione. Una delle prime domande che pongo durante la valutazione riguarda le abitudini alimentari del paziente.

Importanza della Dieta

dieta per sfiammare la cervicale

Ti chiederai perché un fisioterapista si interessa alla dieta, giusto? Beh, la tipologia di cibo e la quantità di zuccheri influenzano l’infiammazione nel corpo. Migliorando la dieta, eliminando zuccheri e latticini, e introducendo alimenti antinfiammatori, il dolore cervicale può diminuire notevolmente.

Personalmente ho trovato molto utile questo libro proprio per togliere l’infiammazione con il cibo corretto.
Questo il link per acquistarlo su Amazon: https://amzn.to/4celUYI

Tecnologie Avanzate

Nel mio studio a Roma, oltre alla terapia manuale, utilizzo un elettromedicale chiamato CMF, che appartiene alla famiglia della magnetoterapia. Questo macchinario elimina le citochine infiammatorie e l’edema meglio di alcuni farmaci, senza effetti collaterali a livello gastrico o sistemico.

Fisioterapia Manuale

Accanto al CMF, è fondamentale una fisioterapia con tecniche manuali avanzate. Ad esempio, se un paziente ha un rachide toracico chiuso che influisce sul collo, è inutile affidarsi solo ai farmaci. È essenziale individuare e trattare l’origine del problema con un fisioterapista esperto, risparmiando tempo, soldi e dolori.

Solo utilizzando la corretta terapia manuale e la terapia strumentale idonea è possibile guarire effettivamente

Rimedi Farmacologici

I farmaci antinfiammatori sono utili, ma non devono essere l’unica via per ridurre l’infiammazione cervicale. È importante che tutti i farmaci siano consigliati e prescritti da un medico che conosce la tua storia clinica.

Leggi Le Recensioni
Più di 520 pazienti hanno lasciato la propria opinione
5,0
Recensioni

Quali Farmaci per la Cervicale

Generalmente, per il dolore da infiammazione cervicale, si prescrivono farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) che riducono l’infiammazione bloccando il ciclo infiammatorio. Tuttavia, questi farmaci possono irritare lo stomaco.

labirintite terapia
L’utilizzo dei farmaci può aiutare nella gestione della sintomatologia legata alla labirintite

In casi gravi, si può ricorrere al cortisone, che riduce l’edema e l’infiammazione, ma ha effetti collaterali sistemici significativi. Spesso, per ridurre lo spasmo muscolare, si usano anche miorilassanti, che devono essere dosati con attenzione dal medico.

Cosa Fare per Sfiammare la Cervicale

Il mio consiglio è di affidarsi a un fisioterapista esperto come il dottor Daniel Di Segni, che può creare un percorso riabilitativo su misura. È cruciale eseguire esercizi quotidiani mirati a correggere le problematiche cervicali, rinforzare i muscoli deboli e allungare quelli tesi.

Esercizi per la Cervicale

Gli esercizi di stretching e rafforzamento sono fondamentali per ridurre la tensione muscolare e migliorare la mobilità. Alcuni esercizi che consiglio includono:

  • Rotazione del collo: Seduti o in piedi, girare lentamente la testa da un lato all’altro.
  • Flessione laterale: Portare l’orecchio verso la spalla, mantenendo la posizione per alcuni secondi.
  • Stretching del trapezio: Tirare delicatamente la testa con una mano verso il lato opposto, allungando il muscolo trapezio.

Valutazione della Bocca

trattamento click mandibolare
Il Dr. Daniel Di Segni mentre esegue una correzione della mandibola con il movimento cervicale

Inoltre, è fondamentale valutare anche la bocca. Spesso, i problemi mandibolari influenzano la cervicale. Malocclusioni, mancanza di denti o alterazioni dell’apertura e chiusura della bocca possono causare tensioni al collo. In questo caso, il dottor Di Segni è un punto di riferimento a Roma per i disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare.

Problemi di Bruxismo

Se di giorno stringi i denti o di notte digrigni, potresti avere problemi sia alla cervicale che alla mandibola. Un’ulteriore tecnica efficace per le discopatie o le infiammazioni delle faccette articolari è la rieducazione posturale secondo il metodo Mézières, che allunga globalmente la muscolatura posteriore, migliorando la postura e riducendo l’infiammazione.

Questa metodica è continuamente usata nel mio studio in quanto rappresenta una vera e propria ferrari della riabilitazione.

Un caso clinico che mi è capitato

Per illustrarti meglio il mio approccio, ti racconto di un paziente che è venuto da me con un grave dolore cervicale. Dopo una valutazione completa, abbiamo scoperto che il problema era dovuto a una combinazione di cattiva postura al lavoro e bruxismo notturno. Con una serie di sedute di fisioterapia mirata e consigli per migliorare la postura e gestire il bruxismo, il paziente ha notato un miglioramento significativo già nelle prime settimane.

Accanto a questo, per evitare che la sua tensione emotiva si riverberasse di notte con un aumento della contrazione dei muscoli della bocca, ho suggerito di iniziare un percorso psicoterapeutico con una psicologa molto in gamba di cui mi fido.

Per me questo è fondamentale per accogliere il paziente a 360°, aiutandolo effettivamente nel cambiare la qualità della vita.

Affidarsi a uno specialista come il dottor Daniel Di Segni è fondamentale per eliminare definitivamente i problemi di infiammazione del collo. Prenota una visita nel mio studio a Roma per una valutazione e un trattamento personalizzato.

 

Riguardo Daniel Di Segni
Daniel Di Segni
Nel mio Studio “Cervicale e Vertigini” di Roma, investo moltissime risorse economiche e professionali per permettere al paziente di avere una fisioterapia di qualità ed individuare il miglior percorso riabilitativo per la singola esigenza e situazione del paziente riducendo quindi il numero delle sedute fisioterapiche.

Vedi Biografia

Hai Bisogno di Aiuto?

    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003.

    5,0 su 520 recensioni
    Copyright © 2023

    Studio di Fisioterapia Cervicale Vertigini del Dott. Daniel Di Segni

    Via dei Laterani 28
    Roma, RM 00184 Italy
    393500599735

    Il sito web www.cervicalevertigini.it è un sito medico-scientifico con finalità divulgative, non costituisce un mezzo di autodiagnosi o di automedicazione, né sostituisce la consultazione medica e la relazione medico/paziente, le terapie indicate rispondono in modo diverso a seconda dei casi e della patologia del paziente. In questo sito vengono consigliati prodotti e strumenti da acquistare tramite Amazon. Questo sito è affiliato ad Amazon, tutte le transazioni saranno dirottate sul profilo personale Amazon di ciascun utente. Il Sito non si ritiene responsabile per nessuna tipologia di acquisto/recesso.