Cervicale Vertigini è conforme alle misure di sicurezza Covid-19 nella Regione Lazio.

Sinusite mal di testa

mal di testa da sinusite

Soffri di sinusite e non riesci a liberarti di questo fastidioso mal di testa? In questo articolo il dr. Daniel Di Segni ti spiegherà come liberarsene definitivamente e di come, senza alcun tipo di farmaco, è possibile migliorare enormemente la propria situazione con la fisioterapia specifica per il tuo problema.

Alzi la mano chi non ha mai avuto un problema di mal di testa da sinusite!

Vediamo in questo articolo come gestire questo problema, quali sono i motivi per cui viene questo disturbo ma soprattutto come guarire in maniera naturale e definitiva da questo disturbo con la corretta terapia.

Sinusite e mal di testa: che cos’è

sinusite e mal di testa

Parliamo ora della correlazione estremamente intima tra la sinusite e il mal di testa. Ti chiederai quindi: ma che c’entrano questi due disturbi tra loro?

Facciamo un secondo un minimo di chiarezza su ciò di cui stiamo parlando.

Che cos’è la sinusite?

La sinusite è una condizione che colpisce sia i bambini sia gli adulti ed è caratterizzata dalla congestione all’interno dei seni (delle cavità sulla zona del naso e della fronte) della mucosa infiammata e che ha portato alla stagnazione di catarro e muco in queste zona.

Questo tipo di condizione genera quindi una pressione nella zona a causa dell’effetto massa e dal mancato drenaggio dei liquidi nelle cavità facciali con conseguente stagnazione, proliferazione batterica/virale creando non pochi problemi al paziente che soffre di rinite oppure di disturbi relativi alla sinusite allergica.

Dove stanno questi seni sul viso?

seni paranasali sinusiteEsistono vari seni sul cranio e prendono i vari nomi in base alla loro localizzazione:

  • Seno Frontale
  • Seno Nasale
  • Seno Sfenoideo
  • Seno mascellare
  • Seno Etmoidale
  • Seno Zigomatico
  • Seno infraorbitale

Qual’è la funzione dei seni?

Esistono varie funzioni che si pensano abbiano comportato alla formazioni di queste cavità all’interno della faccia.

  1. Ridurre il peso delle ossa che compongono il viso
  2. Aumentare la risonanza della voce quando si parla e si emettono suoni con la bocca
  3. Fornire assistenza agli urti delle ossa facciali
  4. Proteggere le strutture più nobili come nervi oppure occhi che sono localizzati sul volto
  5. Riscaldare e rendere meno secca l’aria che viene inspirata e che passa durante la respirazione

Sintomi e tipo di mal di testa da sinusite

Vediamo allora quali sono i sintomi di una sensazione di dolore al naso e mal di testa.

  • Dolore che si localizza principalmente a livello della zona delle sopracciglia (frontale)
  • Sensibilità alla palpazione e alla pressione delle ossa zigomatiche, frontali e alla mascella
  • Sensazione di sbandamenti e di ubriachezza come se si fosse abusato di un po’ di alcol con associati anche dei giramenti di testa
  • Difficoltà a tenere gli occhi aperti
  • Difficoltà a stare sdraiati senza cuscini (cioè piani)
  • Fastidio nei movimenti dell’occhio
  • Mal di testa principalmente in zona della fronte e che coinvolge anche le tempie
  • Gonfiore soprattutto delle sopracciglio ma che coinvolge anche un po’ tutta la faccia
  • Sensazione di naso chiuso
  • Difficoltà di concentrazione
  • Necessità di parlare il meno possibile
  • Lacrimazione abbondante oppure occhi particolarmente secchi

Sinusite nei bambini: i sintomi

Anche i bambini possono esser soggetti a infiammazioni e ostruzioni dei seni. Vediamo allora oltre ai sintomi descritti negli adulti quali sono i parametri che riguardano principalmente i bambini.

mal di testa da congestione nasale

  1. Irritabilità
  2. Naso che gocciola
  3. Presenza di muco nelle secrezioni nasali
  4. Tendenza a non stare sdraiati ma necessità di un cuscino per non far sì che i seni siano ancora di più occlusi dalla gravità
  5. Forte sonnolenza

Come riconoscere quando il mal di testa è da sinusite o da raffreddore?

Tutti quanti noi abbiamo avuto un raffreddore che ci ha reso un po’ deboli, con il naso gocciolante e con una congestione generale. Molto spesso il raffreddore è infatti accompagnato da un po’ di mal di testa che può essere confuso facilmente con quello della sinusite frontale.

Che differenza c'è tra raffreddore e sinusite

Leggi Le Recensioni
Più di 300 pazienti hanno lasciato la propria opinione
5,0
Recensioni

Vediamo le caratteristiche quindi del mal di testa da raffreddore e quello da sinusite.

Nel raffreddore abbiamo un mal di testa:

  1. Che coinvolge prevalentemente tutta la testa, non in un punto preciso
  2. Può essere pulsante perchè andiamo spesso a starnutire/tossire che crea un piccolo aumento della pressione esercitata sui vasi subito sotto alla calotta cranica
  3. Ci si può mettere sdraiati sul cuscino senza avvertire un cambio repentino e importante della sintomatologia dolorosa
  4. Passa generalmente in pochi giorni al termine della congestione nasale
  5. Non lascia strascichi importanti

Nel mal di testa da sinusite abbiamo un quadro un po’ diverso, infatti troveremo:

  • Una predominanza di dolore nelle zone dei seni, quindi soprattutto in zona frontale e in zona mascellare
  • Se ci si mette sdraiati compare subito un dolore fisso e importante che costringe a rimettersi dritti
  • Purtroppo può perdurare per settimane e mesi
  • Quando i seni sono particolarmente infiammati e congestionati, possono avere, oltre al mal di testa, anche un costante senso di confusione mentale

Cura per la sinusite che dà mal di testa

Vediamo ora a parlare di come va affrontato questo problema e come finalmente guarire da questo invalidante fastidio.

Cura con farmaci

Sicuramente il primo approccio che viene somministrato ai pazienti con mal di testa e sinusite è quello mucolitico e antinfiammatorio.

Infatti la somministrazione dei farmaci è rivolta proprio a sciogliere il catarro che si è annidiato e bloccato nei seni facciali cercando di decongestionarlo e ridurre quindi l’infiammazione che la mucosa ha sviluppato.

cura mal di testa sinusite

Questo naso chiuso e mal di testa tendono quindi a liberarsi con questi farmaci.

Ma…

C’è purtroppo un grossissimo ma…

Sì perchè generalmente il medico propone questi farmaci o via aereosol oppure attraverso l’ingestione di bustine con questi principi (acetilcisteina per esempio) andando a ridurre la sedimentazione di questo catarro in fronte e sul viso. Il problema è che non si va a liberare quelle strutture come i seni che hanno portato a questa congestione.

Vi siete mai chiesti come mai ad alcune persone si sviluppano sintomi come una cefalea da sinusite e ad altri no? Perchè sono presenti delle disfunzioni craniali che favoriscono questo catarro e infiammazione.

Il farmaco è estremamente utile per intervenire nell’immediato ma non può essere qualcosa che può essere assunto vita natural durante, bisogna andare sull’origine del problema!

Cura Fisioterapica e osteopatica

Veniamo ora al modo e ai rimedi per sinusite e mal di testa. Sì perchè la fisioterapia in questo genere di disturbi può fare enormemente e andare a scardinare un blocco di muco nei seni facciali.

trattamento sinusite mal di testa
Il Dr. Daniel Di Segni mentre esegue un trattamento per il mal di testa da sinusite

Dovete sapere infatti che esistono tecniche osteopatiche come quella che utilizza il dr. Daniel Di Segni rivolte proprio a risolvere a decongestionare quel naso chiuso e a togliere completamente il mal di testa da sinusite.

Attraverso la tecnica Strain Counterstrain di cui il Dr. Daniel Di Segni è un terapista certificato, in maniera completamente indolore è possibile ricreare un corretto assetto dell’assetto del massiccio facciale determinando un più agevole funzionamento e decongestione dei seni. Ovviamente, per una serie di correlazioni neurologiche ed anatomiche, sarà importante  per la sinusite e cervicale eseguire un trattamento proprio su quest’ultima, perchè c’è spesso un certo dolore nel collo e che rende importante proprio lavorarci su.

Scrivi Una Recensione
Più di 300 pazienti hanno lasciato la propria opinione
5,0
Scrivi su Google

Dopo aver lavorato sulle strutture cervicali e craniche, lavorare su quello che in anatomia si chiama Splancno-cranio (la zona proprio che va dall’arco zigomatico e che comprende tutta la zona mascellare e mandibolare) è la chiave di volta per far stare bene finalmente i pazienti.

Accanto alla terapia manuale che gioca un ruolo determinante, nello studio Cervicale e Vertigini viene utilizzato con estrema efficacia anche un macchinario chiamato CMF.

Questo dispositivo ha la capacità di eseguire, attraverso campi magnetici pulsati, un’azione antinfiammatoria, antiedematosa e rigenerativa dei tessuti eccezionale.

Abbiamo potuto riscontrare come questo dispositivo sia qualcosa di veramente strabiliante in situazioni di congestione nasale, infiammazione dei seni con conseguente cefalea; inoltre, come suggerito dai produttori del macchinario, questo si sta diffondendo enormemente anche in ambito otorinolaringoiatrico proprio per l’azione sfiammante che esercita su quelle zone spesso congestionate di catarro e che creano sinusite.

Rimedi naturali sinusite mal di testa

Alimentazione corretta

Sicuramente un aspetto fondamentale in chi soffre di mal di testa da sinusite rimedi è la sfera alimentare.

Sì perchè si è visto che uno stile alimentare di un certo modo aumenta enormemente il mal di testa da catarro e crea una vera e propria infiammazione delle prime vie respiratorie.

rimedi per sinusite

Per cominciare a stare bene infatti, oltre alla fisioterapia specifica che nello studio potrai trovare, dovrai fare attenzione ad alcune regole alimentari come per esempio:

  • Bere molta acqua, almeno 2 litri al giorno spalmati durante tutto l’arco della giornata
  • Ridurre il più possibile l’utilizzo di formaggi freschi oppure alimenti come yogurt (il latte crea proprio una infiammazione molto forte in tutto il corpo e in tutte le vie aeree)
  • Aumentare l’utilizzo di frutta e verdura da avere più fibre
  • Ridurre l’utilizzo di zuccheri semplici come zucchero bianco, pasta, pane e pizza cercando di prediligere farine di tipo integrale e limitarsi all’utilizzo di farine 2-3 volte a settimana
  • Assumere proteine vegetali da preferire da quelle animali

Rimedi della nonna per la sinusite

La lota è uno strumento utilissimo e naturale per chi soffre di sinusite e catarro. Infatti può essere considerato come il più vecchio e sicuramente giusto dei rimedi naturali sinusite mal di testa.

Attraverso questa sorta di ampolla è possibile eseguire un lavaggio dei seni andando a ridurre sicuramente al congestione e favorire il drenaggio del catarro e del muco che si è sedimentato.

Mi raccomando: utilizzare solo soluzione fisiologica e non acqua corrente di rubinetto nè acqua in bottiglia.

Un’aggiunta a questo lavaggio potrebbe essere utilizzare olii essenziali di eucalipto oppure di lavanda che aiutano nel ridurre l’insulto che c’è a carico della mucosa dei seni facciali.

Prenota una visita a Roma
Scrivimi su WhatsApp per prenotare una visita

Vi posto anche un semplice video su come utilizzare questo rimedio della nonna per l’emicrania da sinusite che vi tornerà sicuramente utilissimo.

 

Riguardo Daniel Di Segni
Daniel Di Segni
Nel mio Studio “Cervicale e Vertigini” di Roma, investo moltissime risorse economiche e professionali per permettere al paziente di avere una fisioterapia di qualità ed individuare il miglior percorso riabilitativo per la singola esigenza e situazione del paziente riducendo quindi il numero delle sedute fisioterapiche.

Vedi Biografia

Hai Bisogno di Aiuto?

    Come farsi passare il mal di testa da sinusite?
    • Eseguire una corretta alimentazione
    • Utilizzare i giusti farmaci
    • Eseguire un lavaggio con lota
    • Trattamento fisioterapico ed osteopatico
    • Bere molta acqua
    • Eseguire i fumenti
    Come eliminare muco da sinusite?

    Per eliminare il muco da sinusite è necessario eseguire:

    • Utilizzare farmaci mucolitici consigliati dal medico
    • Eseguire lavaggi con lota per pulire continuamente dal muco in eccesso
    • Adottare un regime alimentare adeguato
    • Eseguire una fisioterapia e osteopatia specifica per il drenaggio dei seni paranasali
    • Utilizzare macchinari specifici con azione antinfiammatoria e antiedemigena
    Articoli Correlati
    Articoli correlati
    Indice dei contenuti
    Copyright © 2021 Cervicale Vertigini del Dott. Daniel Di Segni - Via dei Laterani, 28, 00184 Roma RM - P.IVA 13326321000 - Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. Privacy & Cookie Policy

    Il sito web www.cervicalevertigini.it è un sito medico-scientifico con finalità divulgative, non costituisce un mezzo di autodiagnosi o di automedicazione, né sostituisce la consultazione medica e la relazione medico/paziente, le terapie indicate rispondono in modo diverso a seconda dei casi e della patologia del paziente. In questo sito vengono consigliati prodotti e strumenti da acquistare tramite Amazon. Questo sito è affiliato ad Amazon, tutte le transazioni saranno dirottate sul profilo personale Amazon di ciascun utente. Il Sito non si ritiene responsabile per nessuna tipologia di acquisto/recesso.